Notizie ed eventi

23.11.2021

Osservatorio ANIMA - Eumetra: nuova edizione Autunno 2021

La preoccupazione per la pandemia lascia gradualmente il passo all’ottimismo. Sul fronte dei progetti si continua comunque a risparmiare soprattutto per le emergenze. Anche perché le famiglie italiane percepiscono l’inflazione. Resta stabile la propensione ad investire e si riscontra un ritorno di interesse per gli immobili.

​​Il ritorno ad un generalizzato ottimismo. Questo il leit motiv che emerge dall’ultima edizione (ottobre 2021) del consueto Osservatorio semestrale, realizzato da ANIMA Sgr, in collaborazione con la società di ricerche di mercato Eumetra. Ma, pur in un contesto più roseo, il “progetto” in vetta alle preferenze degli italiani resta comunque l’esigenza di risparmiare per affrontare nuove ed eventuali emergenze, non necessariamente di tipo sanitario. 


L’indagine, attraverso questionari erogati online*, si propone un obiettivo ben preciso: analizzare i comportamenti finanziari, le abitudini di risparmio e i progetti delle famiglie italiane. La rilevazione è stata condotta nel mese di ottobre su un campione di 1.013 adulti “bancarizzati” (cioè titolari di un conto corrente bancario o libretto bancario/postale), con accesso al web, rappresentativo di circa 35 milioni di persone. All’interno di questo bacino, il 50%, oltre ad essere “bancarizzato” risulta anche investitore.


 *Metodologia CAWI (Computer Assisted Web Interviewing)​.


Per approfondire nel comunicato stampa le evidenze dell'Osservatorio ANIMA - Eumetra edizione Autunno 2021 

clicca qui​





Scelti per te

s