Questo sito usa cookie (sia cookie tecnici sia cookie analitici e di profilazione di terze parti), per fornirti una migliore esperienza di navigazione e per fornire pubblicità personalizzata. Continuando a navigare, chiudendo questo banner ne accetti l'utilizzo; per negare il consenso si rinvia all’informativa estesa. Scopri di più
Chiudi
Italiano | English
Reclami

​​

Ai sensi dell'art. 17 del Regolamento della Banca d'Italia e della Consob, del 29 ottobre 2007, ANIMA sgr S.p.A. (di seguito SGR) ha adottato idonee procedure per assicurare alla clientela al dettaglio una sollecita trattazione dei reclami presentati .

La trattazione dei reclami è affidata al Servizio Compliance.

I reclami devono contenere gli estremi identificativi del cliente, i dettagli della posizione aperta presso la SGR, le motivazioni della richiesta ed essere firmati dallo stesso cliente o da un suo delegato. I reclami, unitamente all'eventuale relativa documentazione di supporto, copia del documento di identità del cliente e dell'eventuale delega, devono essere indirizzati a:

ANIMA sgr S.p.A. - Servizio Compliance

Corso Garibaldi, 99 - 20121 Milano

a mezzo, alternativamente:

  • raccomandata a/r;
  • fax al n. 02 80638658;
  • consegna direttamente a mano;
  • casella di posta elettronica: reclami@animasgr.it presente sul sito aziendale - www.animasgr.it (copia della lettera e del documento di identità in formato pdf);
  • Casella PEC: anima@pec.animasgr.it (copia della lettera e del documento di identità in formato pdf).

L'esito finale del recl​amo, contenente le determinazioni della Sgr, è comunicato al cliente entro 60 giorni dalla data di ricevimento del reclamo medesimo, per iscritto, a mezzo Raccomandata a/r, presso i recapiti in possesso della SGR o tramite casella PEC.

Per maggiori informazioni si rimanda all'allegato documento "Informativa sulla strategia di trattazione dei reclami" di Anima Sgr.​​

​​​