Anima Obiettivo Globale 2024

Ultima quota 06.12.19
5,054
Patrimonio fondo 06.12.19
332,5 mln €
Patrimonio classe unica 06.12.19
332,5 mln €

Carta di identità
Linea
Soluzioni
Sistema
Fondi a Scadenza
Macrocategoria
Bilanciati
Categoria Assogestioni
Bilanciati Obbligazionari
Domicilio
Italia
Data di avvio
19.07.19
ISIN
IT0005284267
IBAN
IT46H0347901600000801305400

Profilo di rischio/rendimento
Livello di volatilità pari o superiore a 5% e inferiore a 10%
La categoria indicata potrebbe cambiare nel tempo. Per ulteriori dettagli relativi al profilo di rischio/rendimento del fondo si rimanda al KIID

Perché sottoscriverlo

  • È una soluzione “chiavi in mano” che permette di costruire in modo graduale un portafoglio bilanciato obbligazionario.
  • Mira a partecipare alla crescita dei mercati azionari attenuandone la volatilità sottostante attraverso:
    - l’investimento graduale - per i primi due anni - nella componente azionaria/multi asset di portafoglio, mediando così il prezzo d’acquisto dei fondi sottostanti;
    - la riduzione graduale - nei successivi tre anni - della stessa , con l ’obiettivo di ridurre il profilo di rischio del fondo all’approssimarsi della fine dell’orizzonte temporale dell’investimento.

Panoramica

Politica di investimento
Nell’orizzonte temporale dell’investimento (5 anni a partire da venerdì 27 settembre 2019) il fondo investe in un portafoglio diversificato tra una componente obbligazionaria e una componente azionaria/multi-asset. È prevista la possibilità di investire l’intero portafoglio in fondi/sicav del Gruppo ANIMA e/o di Manager Terzi di tutte le tipologie.
Per i primi 2 anni il limite massimo per la componente azionaria/multi-asset è posto al 50%, l’investimento può avvenire con gradualità, al fine di contenere la volatilità complessiva del portafoglio nella sua fase di avvio in caso di elevate oscillazioni dei prezzi dei mercati sottostanti. A partire dal 3° anno la componente azionaria/multi-asset decrescerà a favore della componente obbligazionaria secondo lo schema seguente:

  • 3° anno: massimo 40%
  • 4° anno: massimo 30%
  • 5° anno: massimo 20%.
In particolari situazioni di mercato il fondo potrebbe essere investito, anche totalmente, in strumenti del mercato monetario o titoli a breve termine.

Portafoglio tendenziale
100% fondi/sicav del Gruppo ANIMA realizzato attraverso due fasi:
Investimento nei primi 24 mesi in fondi/sicav:
  • azionari e flessibili (diversi da quelli obbligazionari) fino a circa 40% - per la componente azionaria/multi-asset - tale investimento può avvenire in modo graduale con l’obiettivo di contenere la volatilità in fasi di mercato caratterizzate da particolare incertezza;
  • obbligazionari e flessibili obbligazionari fino a circa 60% - per la componente obbligazionaria;

Dall’inizio del 3° anno, fino al 5° anno:
  • la componente azionaria/multi-asset descresce annualmente sino alle percentuali massime descritte nella politica di investimento;
  • la componente obbligazionaria aumenta proporzionalmente.

L’esposizione valutaria complessiva del fondo è tra 10% e 30%.
Il portafoglio effettivo potrà differire anche in modo significativo in ragione dell’evoluzione dei mercati e delle aspettative del gestore.
La gestione del portafoglio è flessibile con un limite massimo di volatilità del 9,99%.

Stile di gestione
Lo stile di gestione è attivo e orientato alla costruzione di un portafoglio iniziale costituito da prodotti azionari/multi-asset che progressivamente lascia spazio alla componente obbligazionaria di portafoglio.
Il fondo prevede un meccanismo “intelligente” di accumulazione: può cambiare nel tempo in funzione delle condizioni dei mercati e delle aspettative del gestore in merito all’evoluzione degli stessi.


Team di Gestione
Francesco Moreschi

Senior Portfolio Manager Multi Manager

Stefania Taschini

Senior Portfolio Manager Multi Manager

Nicola Tommasini

Portfolio Manager Multi-Manager

Dati aggiornati al: 06.12.19
Dati in %. Per i fondi italiani le performance del fondo e del benchmark riportate fino al 30 giugno 2011 sono al netto degli oneri fiscali vigenti, esprimono invece rendimenti lordi dal 1° luglio 2011. Per i fondi esteri è indicato un parametro di riferimento coerente con la politica di investimento in luogo del benchmark, non previsto nel prospetto. Per i fondi flessibili la flessibilità di gestione del Fondo non consente di individuare un benchmark di mercato coerente con i rischi connessi con la politica di investimento del Fondo medesimo. Le performance del fondo sono total return, comprendono cioè il reinvestimento delle cedole.
* Indice Fideuram di Categoria Bilanciati Obbligazionari. I valori dell’indice all’ultima data disponibile sono stimati e suscettibili di modifiche. I dati saranno aggiornati con quelli ufficiali, non appena disponibili.
Filtri
Periodo
Da:
A: