Ultima quota 26.10.20
4,995
Patrimonio fondo 23.10.20
20,2 mln €
Patrimonio classe AD 23.10.20
0,0 mln €

Carta di identità
Linea
Strategie
Sistema
Macrocategoria
Flessibili
Categoria Assogestioni
Flessibili
Domicilio
Italia
Data di avvio
22.09.20
ISIN
IT0005418543
IBAN
IT08Z0347901600000801381100

Profilo di rischio/rendimento
Livello di volatilità pari o superiore a 5% e inferiore a 10%
La categoria indicata potrebbe cambiare nel tempo. Per ulteriori dettagli relativi al profilo di rischio/rendimento del fondo si rimanda al KIID

Adozione criteri ESG

Perché sottoscriverlo

  • Per conseguire una crescita del capitale a medio termine attraverso strategie capaci di generare valore in modo decorrelato dai mercati.
  • Per puntare a difendere l’investimento durante le fasi di ribasso dei mercati, grazie ad una allocazione dinamica tra le diverse componenti del portafoglio.
  • Per investire anche sul mercato azionario, mantenendo comunque una volatilità di portafoglio comparabile a quella del mercato obbligazionario.
  • Disponibile anche in classe con cedola (classe AD*).
*Per il calcolo della cedola viene considerato valore unitario della quota calcolato il primo giorno lavorativo del periodo di riferimento. L’importo da distribuire potrà anche essere superiore al risultato conseguito dal fondo, rappresentando in tal caso rimborso di capitale. Per maggiori informazioni si rimanda al Regolamento di gestione del fondo.

Panoramica

Politica di investimento
A seconda delle opportunità presentate dal mercato, la gestione flessibile permette una ripartizione estremamente dinamica tra azioni, obbligazioni e strumenti del mercato monetario.
Il portafoglio azionario è principalmente orientato verso azioni di società quotate europee con alto potenziale di crescita, mentre la componente obbligazionaria può essere orientata verso emittenti governativi e societari principalmente denominati nelle valute europee. Possibilità di investire in derivati per finalità di copertura, efficienza del portafoglio e investimento.
La gestione dell’esposizione valutaria è di tipo attivo.
Relativamente alla componente gestita in titoli, la SGR si avvale di una procedura interna (“Policy ESG”) per l’analisi, la valutazione e la classificazione degli emittenti in funzione di fattori ambientali, sociali e di governance (c.d. ESG - “Environmental, Social and corporate Governance factors”). Tale valutazione può determinare una eventuale esclusione di strumenti finanziari di emittenti ritenuti non in linea con alcuni specifici criteri individuati dalla Policy ESG, il cui estratto è disponibile sul sito della SGR.
Il portafoglio è gestito in maniera molto dinamica (non avendo limiti di investimento né nella parte obbligazionaria né in quella azionaria) con l’obiettivo di ottenere un rendimento positivo nelle diverse condizioni di mercato.
Portafoglio:

  • Componente azionaria: esposizione azionaria netta (inclusi i derivati) tendenzialmente compresa tra 20% e 40%del valore netto complessivo; principalmente orientata verso azioni di emittenti europei.
  • Componente obbligazionaria: principalmente orientata verso obbligazioni governative e societarie di emittenti europei; principalmente con elevato merito di credito.
l fondo è esposto al rischio di cambio in misura residuale (fino al 10%) a seguito di strategie di copertura.

Stile di gestione
La gestione si avvale delle competenze maturate nel corso degli anni dal Team Alpha Strategies e si basa principalmente sulle seguenti strategie di investimento:

  • un portafoglio core che, basandosi su un approccio tematico di tipo top-down, si prefigge l’obiettivo di selezionare i titoli azionari caratterizzati dalle migliori prospettive di crescita a medio termine;
  • un portafoglio dinamico di copertura che consente di rimodulare, in chiave tattica grazie all’impiego dei derivati, l’esposizione netta al mercato azionario, soprattutto in presenza di elevata volatilità dei mercati;
  • strategie decorrelate dai mercati, capaci di generare performance sfruttando i differenziali di valutazione dei titoli;
  • componente bond/cash: per contenere la volatilità di portafoglio e /o cogliere opportunità di mercato.


Team di Gestione
Lars Schickentanz

Responsabile Divisione Alpha Strategies

Giovanni Orlandini

Senior Portfolio Manager Europe Equity

Dati aggiornati al: 26.10.20
Dati in %. Per i fondi italiani le performance del fondo e del benchmark riportate fino al 30 giugno 2011 sono al netto degli oneri fiscali vigenti, esprimono invece rendimenti lordi dal 1° luglio 2011. Per i fondi esteri è indicato un parametro di riferimento coerente con la politica di investimento in luogo del benchmark, non previsto nel prospetto. Per i fondi flessibili la flessibilità di gestione del Fondo non consente di individuare un benchmark di mercato coerente con i rischi connessi con la politica di investimento del Fondo medesimo
* Indice Fideuram di Categoria Flessibili. I valori dell’indice all’ultima data disponibile sono stimati e suscettibili di modifiche. I dati saranno aggiornati con quelli ufficiali, non appena disponibili.
Filtri
Periodo
Da:
A:
Simulatori
Scopri e approfondisci il funzionamento dei tool che ANIMA mette a disposizione per creare le tue combinazioni predefinite che ti permetteranno di personalizzare i calcoli in base alle tue esigenze.