Questo sito usa cookie (sia cookie tecnici sia cookie analitici e di profilazione di terze parti), per fornirti una migliore esperienza di navigazione e per fornire pubblicità personalizzata. Continuando a navigare, chiudendo questo banner ne accetti l'utilizzo; per negare il consenso si rinvia all’informativa estesa. Scopri di più
Chiudi
Italiano | English
Etica Sgr supera i tre miliardi di euro di patrimonio in gestione
04/04/2017

​​
Masse in gestione triplicate e clienti più che raddoppiati in tre anni

Etica Sgr, la società di gestione del risparmio del Gruppo Banca Etica, ha raggiunto e superato il traguardo dei tre miliardi di euro di patrimonio in gestione per i fondi del Sistema Valori Responsabili. Un risultato ottenuto grazie al buon andamento della gestione e a una raccolta netta in costante crescita, che nel 2016 ha raggiunto 715 milioni di euro. Anche il numero di clienti, oltre 160.000, è aumentato in modo considerevole (+37% rispetto a fine 2015), testimoniando il crescente avvicinamento della clientela alla finanza etica e alla sostenibilità nell'investimento.

Al 28 febbraio 2017 il patrimonio gestito dai fondi Valori Responsabili ha raggiunto 3,06 miliardi e la raccolta netta nei primi due mesi dell'anno si attesta a 134 milioni di euro. Etica Sgr si conferma leader di mercato nel settore dei fondi etici in Italia con una quota pari al 48% (Fonte: Assogestioni. Dati al 30/12/2016).

"I risultati raggiunti confermano la crescente consapevolezza da parte degli investitori retail e istituzionali della necessità di effettuare scelte finanziarie sostenibili per raggiungere buone performance nel medio-lungo periodo, mitigando al contempo i rischi finanziari grazie all'analisi ambientale, sociale e di buona governance dei fondi. Il patrimonio è triplicato in meno di tre anni, premiando l'offerta semplice, trasparente e di qualità che caratterizza da sempre i prodotti di Etica Sgr", dichiara Luca Mattiazzi, Direttore Generale di Etica Sgr.

"Siamo felici di condividere con Etica questo importante traguardo, che è una conferma della bontà e validità di una partnership avviata 14 anni fa sulla base di un progetto comune, diventato tanto più interessante nel contesto odierno", commenta Marco Carreri, Amministratore delegato di ANIMA, società di gestione delegata dei Fondi appartenenti al Sistema Valori Responsabili.